CONVI 2017

CONVI 2017-3° Convegno degli Studenti di Scienze Politiche

“I CONFINI NEL XXI° SECOLO: Tra crisi dello Stato Nazionale e le nuove problematiche transnazionali”

il 3° Convegno degli Studenti di Scienze Politiche è realizzato in collaborazione con EU-Gulf Information Centre e l’Associazione Nazionale Diplomatici ar. – Costantino Nigra (Assdiplar).

Lo scenario globale con il quale quotidianamente i diversi attori nazionali e internazionali devono rapportarsi, vede un mondo molto diverso da quello che emerse dalla Pace di Vestfalia del 1648, data convenzionalmente riconosciuta come nascita dello Stato nazionale moderno, e da l’ordine bipolare che ha accompagnato e segnato i rapporti internazionali e i confini globali dopo la fine del Secondo Conflitto Mondiale e durante la Guerra fredda.

La Globalizzazione ha messo in relazione sempre più stretta le economie e le politiche di Stati e Organizzazioni, i confini sono sempre meno definiti, e le problematiche hanno assunto una dimensione sempre meno statuale e regionale e sono sempre più passate ad una scala internazionale.

Attualmente, gli Stati Nazionali si trovano di fronte a problematiche di natura economica, sociale, politiche e di sicurezza vecchie e nuove che contestualmente fanno emergere numerose criticità sia dello Stato, modernamente inteso, sia delle organizzazioni internazionali e sovranazionali, con l’emergere di numerosi
attori non statali e parastatali che hanno inesorabilmente mutato gli equilibri globali.

È possibile giungere ad una sintesi di tali problematiche?
Questo è il tema che l’Associazione degli Studenti di Scienze Politiche d’Italia vuole trattare durante il suo 3° Convegno,
attraverso panel di esperti sulle principali tematiche geopolitiche, economiche, sociali e di sicurezza e attività di natura pratica che vanno a mettere gli studenti a confronto con tali problematiche attraverso lo svolgimento di un Panel studentesco e un Oxford style debate relativo al dibattito sulle “fake news” e la “postverità” dal titolo “Il confine della verità”.

Per la partecipazione all’evento è richiesta la registrazione con l’apposito form:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSckjZB9pFTeSOWYIL9zXXmQoSSKs2g8kLibO_l7xrCyNjwoYw/viewform?c=0&w=1