Call for Applications: Coordinators CONFI 2017

Call for Applications: coordinators per il “3° CONFI 2017″

23-24 Novembre 2017, Università degli Studi di Perugia

L’Associazione degli Studenti di Scienze Politiche d’Italia indice una call per COORDINATORI LOCALI per il CONFI 2017

ASSP Italia cerca studenti dell’Università degli Studi di Perugia per ottimizzare lo svolgimento dei lavori del CONFI 2017.

Terminata la Conferenza, i coordinatori locali potranno, qualora lo desiderassero, entrare a far parte del Consiglio Esecutivo di ASSP Italia come coordinatori sotto un dipartimento del Comitato Esecutivo (Presidenza, Vice-presidenza alle Relazioni Internazionali, Vice-presidenza alle Relazioni Nazionali, Segreteria Generale, Comunicazione e Tesoreria).

Lavorare per ASSP Italia vuol dire avere l’opportunità di crescere professionalmente in un ambiente sereno e sempre aperto a nuove idee, dandoti occasioni per approfondire e migliorare le abilità sempre più richieste nel mercato globale del lavoro. Avrai l’occasione di metterti in contatto e a confronto con studenti provenienti da tutta Italia che condividono la nostra missione.

Ai coordinatori sarà richiesto:

  • Pubblicizzare la Conferenza nell’ateneo di Perugia
  • Assistere il Comitato Esecutivo durante i lavori della Conferenza
  • Fornire informazioni e consigli per l’organizzazione della Conferenza

I coordinatori locali riceveranno gratuitamente il primo anno d’iscrizione all’associazione come soci individuali.

I coordinatori locali saranno coordinati direttamente dal Presidente insieme al Comitato Esecutivo.

Tutte le posizioni dentro ASSP Italia sono a titolo volontario e gratuito quindi non remunerate, ciò nonostante è richiesta costanza e impegno.

Come fare richiesta

Per poter partecipare al seguente bando è necessario:

  • Essere studenti universitari a Perugia.

Per fare richiesta contattate la nostra pagina Facebook o scrivete al seguente indirizzo e-mail: segreteria.generale@asspitalia.org

Tutte le richieste verranno successivamente approfondite tramite colloquio con il Comitato Esecutivo.